Calculs Biliaires de Bovins
Area utente
Registrazione rapida
Creare un account
Accesso utenti
CONNESSIONE
LINGUA
Italiano
VALUTA
EUR

Come si deve procedere ?

Come si deve procedere ?

I calcoli biliari bovini hanno un forte valore commerciale. E' dunque importante cercare di recuperarli con cura, rispettando il procedimento di conservazione e occupandosi della spedizione dei pacchi postali.

Per ottimizzare il valore di acquisto dei vostri calcoli biliari e far parte dei nostri fornitori privilegiati, vi invitiamo a leggere attentamente le seguenti indicazioni.


Il recupero dei calcoli biliari



I bovini interessati sono in generale quelli di almeno 2 anni : le mucche, i buoi, i tori, i buffali, gli zebù i bisonti... I calcoli biliari si sviluppano in alcuni di questi animali, soprattutto con l'età.

Il fatto di aprire ogni cistifellea per controllare la presenza di calcoli deve diventare un gesto meccanico, da adottare durante lo svolgimento della vostra attività su ogni bovino.

Il migliore modo è filtrare la bile al di sopra di un secchio con un vaglio. Se ci sono calcoli, cadranno nel vaglio, nella maggior parte dei casi. Talvolta, può accadere che si noti qualche calcolo che rimane attaccato alla cistifellea, converrebbe dunque slegarli delicatamente.

Quando trovate dei calcoli, per non perderli, è preferibile verificare la loro presenza anche nel condotto coledoco e vicino al fegato. I calcoli devono essere delicatamente lavati in acqua fredda per eliminare le tracce di sangue e di impurità.


Conservazione (essiccazione / stoccaggio) dei calcoli biliari

Per ottimizzare il valore di acquisto dei calcoli biliari, è fondamentale maneggiarli con cura e rispettare il processo di essiccazione.

Mettete i vostri calcoli in una bacinella, in una scatola aperta in plastica o in un cartone aperto, in un posto asciutto, ben ventilato e al riparo dalla luce.

Le temperature estreme sono da evitare, così come la refrigerazione e il caldo.

L’essiccazione deve durare da 2 a 3 settimane e per migliorarla, vi consigliamo di girare delicatamente i calcoli una o 2 volte alla settimana. Attenzione, una volta asciutti, i calcoli diventano friabili e il loro valore commerciale diminuirebbe se venissero a rompersi. Potete fare dei buchi nella bacinella, nella scatola o nel cartone aperto e sopraelevarlo : così la circolazione dell'aria sarà migliore.

Una volta passate le 3 settimane, non avete più niente da fare, i calcoli possono conservarsi parecchi mesi, e perfino di più. Così, dovreste stoccare calcoli, per poi spedirceli ben asciutti.


Procedura di spedizione dei calcoli biliari



Prima di tutto assicuratevi che i vostri calcoli siano ben asciutti, poi verificate il loro peso (accettiamo solo spedizioni con una quantità superiore a 100 grammi).

Preparate con cura il vostro pacco :
Mettete i calcoli in un sacchetto ben chiuso, poi in un cartone solido per la spedizione. All'interno del cartone, proteggete il sacchetto con delle pagine di giornale sgualcite e pensate ad allegare la vostra Bolla di accompagnamento disponibile nell'area utente.

Chiudete ermeticamente il cartone con dell'adesivo e speditelo per posta raccomandata internazionale a l'indirizzo sulla vostra "Bolla di accompagnamento".

Appena il vostro pacco sarà recapitato nei nostri uffici, riceverete la ricevuta di ritorno via email, potrete poi controllare in ogni momento l'Area Utente per verificare l’avanzamento del vostro pacco, così come la proposta d'acquisto che avremo già pubblicato.

Potrete allora decidere se, con un solo clic accettare la nostra proposta : in quel caso il nostro pagamento vi sarà inviato entro 24 ore lavorative (a seconda della vostra scelta : tramite bonifico, vaglia, western union...), o rifiutarla : in quel caso, vi rinvieremo i calcoli a breve termine.